Visages de Canailles

Visages de Canailles.

Comune: Barbaresco, Neive e Neviglie.
Tipologia: Nebbiolo.
Anno impianto: parte anni ’70 e parte anni ‘90.
Sesto d’impianto: circa 4.000 ceppi / Ha.
Superficie: 13.000 mq.
Bottiglie prodotte: di questa cuvée ne sono state prodotte circa 4000 bottiglie.
Vendemmia: raccolta parziale a fine Agosto di grappoli accuratamente scelti, adatti alla produzione di questo spumante.
Vinificazione: diraspapigiatura e immediata soffice spremitura del mosto in modo da ottenere una tenue cessione delle sostanze coloranti. In seguito una lenta fermentazione della durata di otto mesi a temperatura controllata di -4°C in vasca inox al fine di ottenere una elevata concentrazione di aromi olfattivi e gustativi. Al termine della fermentazione una parte di vino verrà deposta in affinamento in botti di legno da utilizzare in piccole percentuali nelle annate seguenti e una parte verrà impiegata in cuvée per l’ottenimento della base da sottoporre a successiva rifermentazione in bottiglia.
Cuvée: la cuvée messa in presa di spuma nell’aprile 2010 e degorgiata nell'aprile 2013, è così composta: 65% nebbiolo 2009 più il 35% di vini di riserva delle annate dal 2000 al 2008.
Abbinamenti: spumante di corpo e struttura che ben si accosta a tutti i salumi. Curioso e intrigante con il risotto alla zucca e taleggio. La sua eleganza lo rende superbo con tutte le cruditè di mare, il salmone affumicato, la bottarga e naturalmente l’eclettico caviale.